Grow

Grow è stato implementato e promosso dal Dipartimento per le Dipendenze in collaborazione con l’Area Famiglia dell’ASL della provincia di Bergamo sulla scorta dell’analisi dei risultati dei progetti sperimentali ex DGR 3239/2012 che si sono occupati di adolescenza, con particolare riferimento al progetto condotto da Cooperativa Sociale “Il Piccolo Principe – Onlus”.

Le prestazioni sono GRATUITE

Descrizione del bisogno
L’adolescenza è una fase di transizione fisiologica che per sua natura predispone alla comparsa di comportamenti a rischio e alla riattivazione di conflitti che possono evolvere in un quadro psicopatologico.

Una buona rete di Servizi per gli adolescenti e le loro famiglie dovrebbe essere:

  1. modulata sulle esigenze di questa fascia di età (dalla fisiologia alla franca patologia);
  2. caratterizzata  da  un  buon livello di  integrazione  (buona  comunicazione  fra servizi, non sovrapposizione di interventi, ecc.);
  3. adolescent friendly: bassa soglia d’accesso e luoghi di accesso non stigmatizzanti;
  4. capacità di “uscire dai Servizi” per intercettare  tale popolazione nei propri contesti di vita.

Si distinguono tre livelli di obiettivi:
1) obiettivi relativi a persone utenti e loro nuclei familiari,
2) obiettivi di rete primaria e di territorio,
3) obiettivi di sistema dei servizi istituzionali:

I destinatari di questo progetto sono:

  • adolescenti e giovani dai 13 ai 25 anni e loro nuclei familiari con situazioni di rischio relativamente all’uso di sostanze legali e illegali, di uso delle stesse, di disagio psichico al loro esordio meritevoli di approfondimento clinico (obiettivo n.1);
  • enti, gruppi ed istituzioni che a vario titolo si occupano di  adolescenti e giovani dai 13 ai 25 anni con particolare riferimento a Scuole, Centri di Aggregazione Giovanile, Oratori, Gruppi Sportivi, Associazioni di Genitori ecc. (obiettivo n. 2).

Prestazioni

Il progetto descritto mette a disposizione degli adolescenti e loro nuclei familiari le seguenti prestazioni/attività:
·         Ascolto consulenza e supporto educativo e/o psicologico individuale al diretto interessato e/o al nucleo familiare e alle persone significative;
·         Gruppi educativi e/o psicologici di tipo motivazionale e di supporto per familiari (genitori, mogli, mariti, nucleo familiare, ecc.);
·         Percorsi di accompagnamento e sostegno educativo e/o psicologico dedicati ai genitori;
·         Inquadramento e valutazione di tipo medico;
·         Inquadramento e valutazione di tipo psichiatrico;
·         Percorsi integrati di empowerment permanente e di early detection per e presso le scuole secondarie di primo e di secondo grado;
·         Percorsi integrati di empowerment permanente e di early detection per e presso enti, gruppi ed istituzioni che a vario titolo si occupano di  adolescenti e giovani dai 13 ai 25 anni con particolare riferimento a Scuole, Centri di Aggregazione Giovanile, Oratori, Gruppi Sportivi, Associazioni di Genitori ecc;
·         Servizio di consulenza e supporto progettuale per tutti gli enti.

Lo staff

Lo staff del servizio è composto dalle seguenti figure professionali:

  • Educatore Professionale
  • Pedagogista
  • Psicologo
  • Assistente Sociale
  • Psichiatra
  • Medico

Orari di apertura del servizio

Il servizio sarà attivabile previo contatto al numero telefonico dedicato (393 20 80 860) attraverso il quale concordare già alla prima chiamata un appuntamento con l’utenza. Accanto a questo numero sarà attivata anche una mail dedicata con lo stesso scopo (info@piccoloprincipe.org). L’operatore che risponde al telefono o alla mail fisserà il primo incontro di valutazione entro le 36/48 ore successive al primo contatto telefonico/telematico.

I lavoratori avranno a disposizione la fascia oraria che va dalle 17.30 fino alle 22.00 ed il sabato mattina dalle 9.30 alle 12.30.